Scopri le nostre varietà di prodotti

scroll scroll
produzione primavera / estate
scroll scroll
piante innestate
scroll scroll
peperoncini
scroll scroll
piante aromatiche
  • Rosmarino*

    Perenne, altezza 100 cm ed oltre, sempreverde, foglie strette di colore verde cupo, fiorellini azzurri. Impiegato in cucina per aromatizzare diversi piatti ed anche in medicina e profumeria.

  • Rosmarino prostrato*

    Arbusto sempreverde, dal portamento strisciante. Terreno ben drenato, tenerlo riparato dal vento. Utilizzato come aromatizzante per gli arrosti, grigliate e patate. La tisana di foglie ha effetti medicinali, l’olio è utilizzato come repellente per gli insetti o come frizione per dolori muscolari.

  • Ruta*

    Pianta perenne, sempreverde, con piccole foglie ovali e fiorellini gialli che compaiono in estate. Originaria dell’europa meridionale, vive bene in terreni calcarei ripartiti ed assolati. È utilizzata con cautela in campo gastronomico per insaporire le insalate ed in quello dei liquori per insaporire le grappe.

  • Salvia ananas*

    Produce numerosi fusti eretti alti fino ad un metro. Le foglie sono venate, ricoperte da fine peluria, di color verde brillante e hanno un profumo simile all’ananas. I fiori rossi sono raccolti in spighe e fioriscono per un periodo prolungato dalla primavera all’autunno. Le foglie hanno un gradevole profumo di ananas e possono essere utilizzate fresche o essiccate come aromatizzate.

  • Salvia maxima*

    Perenne, piuttosto simile ma più compatta rispetto alla salvia comune, con foglie ovate molto più grandi, ideali per essere utilizzate in cucina, specialmente fritte in pastella. Raggiunge un’altezza di 80 cm ed una larghezza di 60 cm. è molto rustica (fino a 12°C) e vegeta bena in posizione soleggiata, in un terreno ben drenato, in quanto teme il ristagno idrico specialmente nel periodo invernale. Fiorisce molto raramente.

  • Salvia officinalis*

    Perenne, altezza 50-60 cm, foglie rugose ricoperte da una fitta peluria, fiori grandi di colore violaceo. L’intera pianta emana un odore gradevole caratteristico, molto penetrante. In cucina è impiegata per aromatizzare gli arrosti e svariate altre vivande. Viene inoltre adoperata in enologia, liquoreria e profumeria ed in farmacia.

  • Santoreggia*

    Pianta perenne sempreverde. Pianta che ama il sole pieno e il terreno ben drenato, fiorisce da maggio a luglio. Vengono utilizzate le foglie fresche, essiccate. Usata soprattutto contro i disturbi gastrici, come digestivo e stimolante dell’appetito. L’olio lo si trova in commercio come aromatizzante.

  • Stevia*

    Pianta erbacea-arbustiva perenne, di piccole dimensioni. Arriva ad un’altezza di circa 50 cm. Ha fiori ermafroditi molto piccoli, numerosi, di colore biancastro. Richiede un’esposizione soleggiata, ma vegeta bene anche in posizione semi ombreggiata. Viene usata come dolcificante, in quanto è molto più dolce del comune saccarosio.